Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Covid-19

Rianimazioni in Sicilia, spunta altro audio del dirigente: «Ci sono posti in meno…»

Di Redazione |

Prima dell’audio con le pressioni piuttosto chiare ai suoi manager che ha sollevato durissime polemiche in Sicilia, Mario La Rocca aveva inviato nella chat su WhatsApp con i responsabili delle Asp e delle Aziende ospedaliere siciliane un altro messaggio: «Noto con dispiacere – dice – che ci sono una ventina di posti di intensiva in meno e 220 di posti ordinari in meno di quelli che avevamo ipotizzato. Spero – dice – che ci sia qualche errore di caricamento da parte di qualcuno che vi invito a correggere subito anche perché stasera (siamo al 4 novembre, ndr) ci saranno le valutazioni sulle zone e pare che la Sicilia sarà arancione. Non credo che sia utile, bello o conveniente perdere una situazione di sicurezza economica perché qualcuno ha sbagliato a caricare i propri posti letto». A questa chat non risponde praticamente nessuno. Ed è a questo punto che La Rocca invia un altro audio più pressante e chiaro.  

L’ESCLUSIVA LA SICILIA: IL RACCONTO DI QUELLE ORE

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati