Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Nel Palermitano

Carabinieri investiti a posto di blocco, convalidati tre fermi

Dei tre, però, solo uno ha avuto una misura cautelare

Di Redazione |

L’accusa è di tentato omicidio per i tre che hanno investito due giorni fa due carabinieri al posto di blocco di Borgetto, nel Palermitano. Il Gip del tribunale di Palermo, Angela Lo Piparo, ha convalidato per tutti e tre l’arresto nell’udienza di oggi. Dei tre, però, solo uno ha avuto una misura cautelare, il ventiduenne che era alla guida dell’auto, una Golf. Davanti al giudice si sarebbe sostanzialmente addossato ogni responsabilità. Gli altri due che erano a bordo dell’auto, di 42 e 54 anni, sono stati scarcerati. Entrambi sono difesi dall’avvocato Massimiliano Russo. Restano tutti e tre indagati per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: