Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Acireale

Casa di villeggiatura in fiamme a Santa Tecla: ignoti avevano lanciato una Molotov

E' accaduto nella notte. I condomini dello stabile, una palazzina di tre piani, sono stati svegliati dallo scoppio di alcuni elettrodomestici

Di Redazione |

Un incendio doloso ha danneggiato un’abitazione di villeggiatura a Santa Tecla, frazione a mare di Acireale, nel Catanese. Due giovani a bordo di uno scooter, secondo quanto riferito da alcuni testimoni a Rei Tv, che ne ha dato notizia, intorno alle 4.30 di notte hanno scalvato la recinzione dello stabile, rotto il vetro di una finestra e lanciato all’interno una Molotov che ha completamente distrutto la camera da letto, al piano terra. Il fuoco si è poi propagato alle altre stanze. A causa delle alte temperature una parte del tetto è crollata.

I condomini dello stabile, una palazzina di tre piani, sono stati svegliati dallo scoppio di alcuni elettrodomestici. La casa incendiata è di proprietà di una coppia che risiede in un’altra regione e ad Acireale trascorre solo due settimane nel periodo estivo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento che hanno evacuato l’edificio e spento le fiamme. Sono state trovate tracce di liquido infiammabile. Indagano i carabinieri della compagnia di Acireale, che hanno confermato la natura dolosa dell’incendio.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA