Notizie Locali


SEZIONI
°

L'INTERVENTO

Catania, le muore la madre e vuole buttarsi dal balcone: salvata dai carabinieri

I miliatri del'Arma, dopo averla rassicurata, l’hanno affidata alle cure del 118

Di Redazione |

Una donna di 40 anni che a Catania voleva suicidarsi gettandosi da una finestra della sua camera da letto al quarto piano di una palazzina è stata salvata dai carabinieri grazie alla telefonata al 112 NUE di un vicino che l'ha notata seduta sul davanzale. Due militari sono riusciti ad entrare in casa sua senza che la donna se ne accorgesse e con una mossa repentina l’hanno afferrata e messa in sicurezza. A quel punto la donna, in lacrime, si è aperta ai due militari, confidando loro che voleva uccidersi in seguito alla perdita della madre. La pattuglia, dopo averla rassicurata, l’ha affidata alle cure del 118. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA