Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

meteo

C’è un ciclone nel Mediterraneo, torna l’allerta gialla in Sicilia: ecco quando e dove pioverà

Domani giovedì piogge sparse in tutta la regione

Di Redazione |

L’area ciclonica mediterranea che sta interessando il nostro Paese, ha innescato un flusso di correnti meridionali umide ed instabili sulle regioni meridionali tirreniche. Nelle prossime ore la perturbazione interesserà anche le restanti regioni del Sud e del medio versante adriatico, con precipitazioni diffuse, che localmente potranno risultare anche intense. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diramato nella giornata di ieri. L’avviso prevede dalla notte di oggi, mercoledì 28 febbraio, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Basilicata, Puglia, Molise, Abruzzo e Marche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni in atto e previsti è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 29 febbraio, allerta rossa per rischio idraulico su settori del Veneto. Allerta arancione su parte di Emilia-Romagna e Veneto. Valutata inoltre allerta gialla in Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto e sull’intero territorio di Trentino Alto Adige, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Le previsioni

Secondo iLMeteo.it domani 29 febbraio al nord: Un ciclone è attivo nei pressi del nostro Paese; giornata a tratti instabile sull’Emilia Romagna, verso sera peggiora dappertutto. Centro: La giornata vedrà condizioni di tempo compromesso da precipitazioni diffuse e forti e temporalesche sui settori adriatici, meno altrove. Sud: Un ciclone condiziona il tempo su alcune regioni, infatti pioverà diffusamente su est Sardegna, Puglia e Basilicata, poi in Sicilia.

VENERDI 01 MARZO: Nord: Una perturbazione raggiunge le regioni con cielo coperto e precipitazioni diffuse. Tornerà a nevicare sulle Alpi sopra i 1300 metri circa. Centro: Un nuovo fronte instabile raggiunge soltanto le regioni tirreniche e l’Umbria con precipitazioni sparse, più presenti e forti in Toscana. Sud: Tempo a tratti instabile, la giornata trascorrerà con un precipitazioni in Campania, entro sera anche su Sicilia occidentale e Basilicata.

SABATO 02 MARZO: Nord: Mattinata spesso piovosa, poi tenderà a migliorare in pianura, continuerà a essere brutto sulle Alpi dove nevicherà sopra i 1200 metri. Centro: La giornata sarà caratterizzata da un cielo irregolarmente nuvoloso. Qualche piovasco potrà interessare soltanto l’alta Toscana. Sud: In questa giornata il sole sarà prevalente, ma splenderà in un cielo molto nuvoloso. Non mancheranno occasionali piovaschi.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA