Notizie Locali


Cronaca

Francavilla, la chiude in garage e la costringe a subire atti sessuali

Di Redazione |

MESSINA  – I Carabinieri di Francavilla di Sicilia (Messina) hanno arrestato un 37enne per violenza sessuale ai danni di una donna. La vittima ha denunciato che mentre si trovava all’interno del garage della propria abitazione, appena entrata in macchina per recarsi a lavoro, non avrebbe avuto il tempo di chiudere lo sportello che un uomo tappandole la bocca con una mano ed intimandole di stare zitta l’avrebbe palpeggiata. La donna, dopo poco, riusciva a reagire e colpendo il giovane riusciva a farlo allontanare. La vittima poi, uscita dal garage, incrociava l’aggressore a bordo di una macchina che nel frattempo tentava di guadagnare la fuga. Gli elementi forniti ai Carabinieri dalla donna hanno consentito ai carabinieri di risalire al presunto autore della violenza. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: