Notizie Locali


SEZIONI
Catania 17°

Cronaca

La Alan Kurdi lascia Palermo e fa rotta verso la Spagna: «Deve rettificare le carenze»

Di Redazione |

​La nave ONG Alan Kurdi ha lasciato Palermo e ha fatto rotta verso il porto spagnolo di Burriana. L’imbarcazone è stata sottoposta nei giorni scorsi ad una ispezione da parte di ispettori specializzati della Guardia Costiera per verificare «la risoluzione delle gravi carenze – come si legge in una nota della Guardia costiera – in materia di sicurezza della navigazione e prevenzione dell’inquinamento  per cui la nave era stata sottoposta a provvedimento di fermo amministrativo nel porto di Palermo il 5 maggio scorso».

Gli ispettori hanno verificato la parziale rettifica delle carenze riscontrate e, dopo l’ok della Spagna che ha comunicato di «accettare l’unità»,  la nave è stata autorizzata ad eseguire un singolo viaggio di trasferimento dal porto di Palermo a quello di Burriana dove verranno eseguite le necessarie attività per rettificare le rimanenti deficienze.

La nave sarà sottoposta ad un’ulteriore ispezione da parte delle autorità spagnole, al termine dei lavori presso il porto di Burriana, per verificare che le carenze pendenti siano state effettivamente eliminate.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA