Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

CARABINIERI

Lei lo lascia, lui la picchia a sangue: 33enne arrestato per stalking e lesioni a Mirabella Imbaccari

La vittima ha dovuto subire continue aggressioni e furti. A chiedere ed ottenere la custodia cautelare è stata la Procura di Caltagirone

Di Redazione |

Un uomo di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri a Mirabella Imbaccari (Catania) dopo che dalla fine di maggio al ferragosto scorso per cinque volte ha vessato ed aggredito la ex fidanzata 37enne che lo aveva lasciato. Deve rispondere di rapina, sequestro di persona, atti persecutori e lesioni personali aggravate.  A chiedere ed ottenere la custodia cautelare è stata la Procura di Caltagirone.

La vittima ha dovuto subire continue aggressioni e furti In una occasione era stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Gravina di Caltagirone, dove i medici le avevano diagnosticato un trauma cranico facciale con ecchimosi all’occhio destro ed agli arti superiori, collo e gambe, giudicandola guaribile in 7 giorni. In un’altra si era recata nell’ospedale di Caltagirone, dove le avevano diagnosticato un trauma cranico minore con ematoma frontale, multipli traumi escoriati del collo, arti superiori e torace, policontusione e stato d’ansia reattiva e l’avevano dichiarata guaribile in 15 giorni.

L’uomo aveva anche minacciato di morte il padre della donna che era intervenuto per difendere la figlia. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: