Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

GDF

Maxi evasione dell’Iva, sequestrati 3 milioni di euro al gestore di diversi supermercati

L'imprenditore nel mirino dei controlli della Finanza già al centro delle cronache giudiziarie per il precedente coinvolgimento in una indagine sulla 'ndragnheta

Di Redazione |

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) ad un imprenditore 3 milioni di euro. La società messinese che gestisce supermercati in numerosi centri della fascia tirrenica della provincia, in relazione al periodo d’imposta 2019, avrebbe omesso di versare l’imposta sul valore aggiunto per un ammontare pari a circa 3 milioni di euro.

La Gdf segnala «come l’azienda ispezionata risultasse, peraltro, già nota alla cronaca giudiziaria e agli organi giudiziari ed investigativi, per il suo pregresso coinvolgimento in significative attività di indagine, aventi ad oggetto la gestione monopolistica, da parte di una nota cosca di ‘Ndrangheta calabrese, proprio del remunerativo settore della grande distribuzione alimentare e delle attività economiche ad esso collegate».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA