Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

A Catania in bar, pizzeria e parrucchiere senza Green pass: sanzioni

I controlli dei carabinieri anche in provincia dove a Giarre e a Caltagirone, sono state ulteriormente sanzionate quattro persone perché si trovavano all’interno di esercizi pubblici privi della certificazione verde

Di Redazione

Controlli anti-Covid e di verifica per il rispetto delle normative vigenti in materia di Green passi da parte delle Compagnie di Catania Piazza Dante, Giarre e Caltagirone che hanno eseguito uno specifico servizio a largo raggio nell’ambito dei rispettivi territori di competenza. L’attività svolta ha riguardato la verifica delle certificazioni “green pass” negli esercizi pubblici o nei locali nei quali, per accedervi, è previsto il possesso della certificazione. A Catania il titolare di un bar di via Playa, come anche un dipendente e due avventori sono stati sanzionati perché sprovvisti del “green pass”, come anche un parrucchiere di viale Alcide De Gasperi con il suo collaboratore. Analoga sanzione per il titolare e per un avventore di una pizzeria di viale Nitta, sprovvisti anch’essi della certificazione.
Nel territorio di Giarre e Caltagirone, ancora, sono state ulteriormente sanzionate quattro persone perché si trovavano all’interno di esercizi pubblici privi di green pass. L’attività ha così consentito di controllare 771 persone nonché 283 esercizi commerciali, con relativo sanzionamento delle violazioni per complessivi 5200 euro.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA