Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Abusi su un 15enne dietro compenso: arrestato 65enne

L'uomo, un conoscente della famiglia del giovane, avrebbe pagato dai 50 e i 200 euro al mese

Di Redazione

La Direzione distrettuale antimafia dì Catania ha arrestato un uomo 65 anni accusato di aver abusato sessualmente di un 15enne con il quale conviveva e del quale si prendeva cura anche economicamente. L’uomo per compiere gli abusi avrebbe anche pagato al minorenne somme tra i 50 e i 200 euro al mese e, secondo le accuse della Dda, avrebbe spinto il giovane a realizzare video pedopornografici, sempre dietro pagamento di denaro.

Pubblicità

L’indagine della Dda è partita dopo una segnalazione della casa famiglia dove il minore era ospite perché l’uomo si sarebbe più volte recato nella struttura per consegnare il denaro al minorenne. Il quindicenne avrebbe minimizzato la relazione con l’uomo ma gli investigatori, ricostruendo tutta la vicenda, avrebbero scoperto un frequente scambio di messaggi, foto e video hot tra il quindicenne e l'uomo. Nel corso delle indagini della Squadra mobile di Siracusa, sarebbe emerso che il 65enne era una amico della famiglia di origine del giovane e che in passato avrebbe anche contribuito economicamente alle esigenze della famiglia.  
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: