Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Acireale, si affaccia dal balcone e spara (a salve) verso la piazza provocando il panico

Denunciato un  32enne incensurato. Sul posto carabinieri e polizia

Di Redazione

Si affaccia dal balcone nei pressi di Piazza Dante e comincia ad esplodere dei colpi di pistola provocando il panico tra le persone presenti. I poliziotti e i carabinieri di Acireale hanno denunciato un giovane per esplosione pericolose e procurato allarme.

Pubblicità

Intorno alle ore 09,30, alla Sala Operativa del Commissariato sono giunte diverse segnalazioni relative a un uomo che, nei pressi di Piazza Dante, aveva esploso numerosi colpi di pistola in direzione della strada. Sul posto sono giunti immediatamente i poliziotti che hanno individuato subito il luogo da cui erano stati esplosi i colpi e identificato il presunto autore, un trentaduenne incensurato. Polizia e Carabinieri si sono portati a ridosso della porta d’ingresso dell’appartamento dal quale erano stati esplosi i colpi d’arma da fuoco, e, agendo con circospezione, si sono fatti aprire la porta d’ingresso. L’uomo che si trovava nell’abitazione ha ammesso di avere sparato in direzione della strada, utilizzando una pistola giocattolo, replica di un modello Beretta in dotazione alle Forze di Polizia. Nel corso della perquisizione domiciliare, il personale operante ha rinvenuto una pistola giocattolo a salve, priva del tappo rosso, marca “Bruni” modello 92, cal. 9 PAK, completa di cartucce, utilizzata poco prima dall’uomo per esplodere i colpi. Il giovane è stato accompagnato negli Uffici del Commissariato e denunciato per esplosione pericolose e procurato allarme.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA