Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Adrano, spia la ex con binocolo e gps

L'uomo ha violato il divieto di avvicinamento, arrestato dai carabinieri

Di Redazione

Un uomo di 40 anni è stato arrestato ieri sera dai carabinieri ad Adrano (Catania) per atti persecutori nei confronti della ex compagna: violando un divieto di avvicinamento, è stato sorpreso mentre suonava con insistenza al campanello di casa della donna, senza ricevere nessuna risposta. Il Gip ha convalidato l’arresto e l’ha posto ai domiciliari. I militari sono intervenuti in seguito ad una segnalazione al 112. All’arrivo dei carabinieri la donna è scesa in strada ed ha raccontato di essere stata vittima di atti persecutori da parte dell’ex compagno, nei cui confronti aveva sporto una denuncia. Nell’auto del 40enne i carabinieri hanno trovato un dispositivo gps ed un binocolo, che secondo i carabinieri servivano a spiare la donna. 

Pubblicità
 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: