Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Aggredisce la compagna e la manda in ospedale: arrestato

I carabinieri sono intervenuti mentre i due discutevano animatamente in strada

Di Redazione

Un uomo di 45 anni è stato arrestato a Paternò (Catania) dai carabinieri dopo aver aggredito la compagna 44enne. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Alla base dell’aggressione vi sarebbe stata la decisione della donna di mettere alla porta, causa alcuni contrasti, il compagno impegnandosi peraltro a pagargli il viaggio di ritorno in Piemonte, sua regione di origine. I militari, avvertiti al 112, hanno trovato la coppia che discuteva animatamente per strada. In presenza dei carabinieri l’uomo dapprima ha minacciato la convivente dicendo: «mi devi dare i soldi altrimenti finisce male» e poi l’ha strattonata per un braccio facendola cadere a terra e avventandosi su di lei, prima di essere bloccato. La donna, che ha riportato lesioni per le quali si è reso necessario il trasporto in ospedale, ha raccontato poi che durante la convivenza avrebbe subito dal compagno frequenti aggressioni sia fisiche che verbali mai denunciate. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: