Notizie locali
Pubblicità
Partorisce un bimbo in ambulanza tra Floridia e Siracusa

Cronaca

Donna di 38 anni, all'ottavo mese di gravidanza, trovata morta in casa dal marito

La bambina fatta nascere con un parto cesareo d'urgenza non ce l'ha fatta ed è  deceduta in ospedale

Di Redazione

 Una donna di 38 anni all’ottavo mese di gravidanza è stata trovata a casa dal marito morta sul pavimento della sua abitazione in Antonio Vian a Palermo. Il coniuge ha lanciato l’allarme. I sanitari del 118 arrivati con il medico rianimatore hanno fatto di tutto per salvarla. Ma non c'è stato nulla da fare. Il corpo senza vita è stato trasportato al Buccheri La Ferla dove con un parto cesareo d’urgenza è stata fatta nascere la bambina che era in sofferenza e le cui condizioni sono apparse subito molto gravi. Dopo poche ore la neonata non ce l'ha fatta ed è deceduta.

Pubblicità

La procura e  i carabinieri indagano sulla tragica fine di madre e figlia per accertarne le cause. Si ipotizza l'incarico al medico legale per verificare se si sia trattato di un malore improvviso o di un trauma che si è verificato  a casa. Il marito avrebbe raccontato di essere rientrato a casa quando la moglie non gli ha risposto al telefono.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: