Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Attacco neo fascista alla Cgil di Roma, le sedi siciliani tutte aperte e presidiate

Domenica all'insegna della condanna dopo l'assalto dei gruppi no vax, no green e di Forza Nuova

Di Redazione

Tutte le sedi della Cgil in Sicilia saranno aperte e presidiate domani, a partire dalla sede regionale di via Bernabei 22, in segno di condanna agli attacchi di queste ore da parte di manifestanti no-vax, no green-pass-2 e di Forza Nuova. "Auspichiamo una reazione di tutte le forze democratiche- dice il segretario della Cgil Sicilia, Alfio Mannino- all’aggressione di stampo fascista che è andata in scena contro la nostra sede nazionale. In ballo ci sono le libertà democratiche e i diritti sanciti dalla nostra Costituzione- aggiunge- da quella di opinione a quello alla salute e quanto sta accadendo desta allarme, va condannato e obbliga a un serrate le fila di tutte le forze democratiche". 

Pubblicità

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA