Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Caltanissetta, indagati i genitori del neonato morto per asfissia domenica scorsa

Disposta l'autopsia che servirà per escludere eventuali responsabilità: si procede per omicidio colposo

Di Redazione

Sarà eseguita domani l'autopsia sul corpo del bimbo nisseno di un mese morto domenica mattina per asfissia. I genitori, che hanno nominato l’avvocato Dino Milazzo come legale di fiducia, sono indagati per omicidio colposo. Domani pomeriggio il pm Dario Bonanno conferirà l'incarico al medico legale e subito dopo sarà eseguito l’esame autoptico.

Pubblicità

Il bimbo, secondo una prima ispezione del corpicino, potrebbe essere stato soffocato da un rigurgito ma l’esame servirà ad escludere eventuali responsabilità. Domenica mattina i genitori del piccolo intorno alle 8.30 si sono accorti che il bimbo non dava segni di vita. Subito sono stati contattati i soccorsi e poco dopo nell’abitazione di via Roma, nel centro storico di Caltanissetta, sono arrivati gli operatori del 118 e la polizia che ha scortato l’ambulanza fino all’arrivo in ospedale.

Quando il bimbo è giunto in pronto soccorso il cuore era già in arresto cardiaco da diverso tempo. I medici hanno provato a praticare la rianimazione cardiopolmonare per oltre trenta minuti ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Le indagini sono affidate alla Squadra Mobile di Caltanissetta. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA