Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Cane fuggito di casa a Mazara rientra con una zampa amputata

Lo denuncia l'associazione animalista Aidaa

Di Redazione

Un cane che era scappato da casa, a Mazara del Vallo,  è tornato a casa dopo due giorni con una zampa amputata. Lo dice l'associazione animalista Aidaa. Il suo padrone lo aveva cercato ovunque, poi richiamato dai lamenti del povero cane che pur ferito si era trascinato fino a casa, lo ha trovato in condizioni disperate, sanguinante e con una zampa mozzata. Il cane portato dal veterinario è stato operato e le sue condizioni sono ancora gravi. Il proprietario del cane si è rivolto all'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente che domanirà una denuncia alle forze dell'ordine. Tra le ipotesi possibili c'è anche quella che l'animale possa essere finito in una tagliola dei bracconieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: