Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Cantiere di lavoro senza regole di sicurezza: multa di 3.500 euro

I controlli dei carabinieri in un cantiere a Paternò che sta realizzando un impianto di produzione di energia rinnovabile

Di Redazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Paternò, insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania hanno effettuato nella mattinata una verifica per garantire l'osservanza delle disposizioni previste in materia di legislazione speciale e tutela del lavoro. Nel corso delle attività, tra gli altri, è stato controllato in contrada Zappulla un cantiere per la realizzazione di un impianto di produzione di energia rinnovabile.

Pubblicità

Nel corso dell'ispezione i militari hanno riscontrato la violazione delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, in quanto sette lavoratori risultavano essere sprovvisti delle tessere di riconoscimento personale, inosservanza che ha comportato una sanzione amministrativa di 3.500 euro. Sempre durante l'ispezione inoltre, i militari hanno proceduto all'identificazione di tredici lavoratori dipendenti di ditte subappaltatrici impegnati nei lavori del cantiere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: