Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Carabiniere ferito, per Sebastiano Grasso la prognosi resta riservata

Il vicebrigadiere è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia del Cannizzaro di Catania dopo essere rimasto ferito nel tentativo di sedare una lite avvenuta in chiesa a S. Maria degli Ammalati

Di Redazione

Rimane ancora riservata con riferimento al pieno recupero della funzionalità motoria la prognosi del carabiniere ferito domenica sera per sedare una lite nella chiesa della frazione Santa Maria Ammalati di Acireale (Catania).

Pubblicità

Lo afferma una nota dell’ospedale. Il vicebrigadiere Sebastiano Grasso è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Cannizzaro in condizioni generali stazionarie. Ha continuato la terapia farmacologica e le visite specialistiche per la valutazione della lesione vertebro-midollare, dicono i sanitari. È stata effettuata, in particolare, una nuova serie di controlli necessari al percorso riabilitativo già iniziato nella degenza in corso, che proseguirà dai prossimi giorni nell’Unità Spinale Unipolare. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: