Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catanese in trasferta a Villafranca Tirrena ruba 250 sedie ma viene scoperto

L’uomo, già noto alle forze di polizia per reati contro il patrimonio,, arrestato dai miliatri della Compagnia Messina Centro

Di Redazione

Un 43enne è stato arrestato a Catania dai carabinieri della Compagnia Messina Centro supportati dai militari della locale Arma. L’uomo, già noto alle forze di polizia per reati contro il patrimonio, è ritenuto responsabile del furto di 250 sedie. I militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Messina su richiesta della locale Procura. 

Pubblicità

Le indagini, svolte dai carabinieri della Stazione di Villafranca Tirrena, sono state scattate dopo la denuncia presentata da un commerciante abruzzese che, nella notte dello scorso 27 settembre, aveva subito il furto del proprio furgone con un carico di 250 sedie parcheggiato nel piazzale di un albergo cittadino. Grazie anche ai sistemi di videosorveglianza gli investigatori dell’Arma sono risaliti al 43enne e al luogo, a Giarre (Catania), in cui aveva nascosto parte della refurtiva. L'uomo, rintracciato nei pressi della propria abitazione di Catania, è stato posto ai domiciliari. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA