Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, Gioia si prende lo scettro di prima nata del 2022 a mezzanotte e un secondo

E' venuta al mondo all’ospedale San Marco di Catania, dove hnno partorito anche tre mamme affette da Covid

Di Redazione

Come di consueto ogni Capodanno si danno i numeri sui primi nati. C'è quasi una corsa tra città, ospedali, paesi. Questioni di minuti, a volte di secondi, che valgono però un titolo di giornale o una foto in prima pagina. Così da Olivia a Thomas, da Damiano a Luigi, sono in tanti i bimbi a correre per il titolo del 2022. E se questa mattina avevamo scritto che la prima nata del nuovo anno era Beatrice di Lentini, ora possiamo dire che lo scettro di prima nata lo prende Gioia, una bella bambina del peso di 2 kg e 990 grammi venuta alla luce un secondo dopo la mezzanotte del 1 gennaio nell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia e PS del l’ospedale San Marco di Catania diretto da Emilio Lomeo, con un parto cesareo. Que secondo potrebbe valere anche il podio di prima nata in Italia.

Pubblicità

Mamma Giusi e la neonata stanno bene, circondate dalle amorevoli cure del personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico “G. Rodolico - San Marco” guidata da Gaetano Sirna.

 

 

Nel reparto, dove già da due anni si assistono le donne affette da COVID, ieri sera, vigilia di Capodanno, tra le ore 20 e le 21.30, ci sono stati tre parti naturali da altrettante donne giunte da varie parti della Sicilia e ricoverate per essere seguite in quanto colpite dal virus Sars-Cov 2. Mamme a bimbi stanno tutti bene.


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: