Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, pusher beccato e denunciato via Capo Passero

Un 22enne è stato trovato in possesso di quattro involucri contenenti cocaina nonché la somma contante di 820 euro suddivisa in banconote di vari tagli, ritenuta provento dello spaccio

Di Redazione

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno denunciato un 22enne catanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella serata, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa e dello spaccio di droga, ad attirare l’attenzione dei militari in transito su via Capo Passero sono stati due giovani che parlavano con il conducente di un’autovettura Fiat 500 in sosta. I carabinieri non sono passati “inosservati” ed immediatamente è scattato il classico “fuggi fuggi” del gruppetto, inducendo quindi i militari a rinviare tutto in modo da far “calmare le acque”. 

Pubblicità

Mezz’ora dopo i carabinieri, procedendo ad un ulteriore passaggio, hanno trovato esattamente nello stesso luogo gli stessi due giovani di prima che, sorpresi per il ritorno della pattuglia, si sono dati nuovamente alla fuga entrando all’interno di un palazzo, ma lasciando però alle loro spalle il portone aperto. Quest’ultima circostanza ha consentito ai militari di raggiungere uno dei due, il 22enne che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di quattro involucri contenenti cocaina nonché la somma contante di 820 euro suddivisa in banconote di vari tagli, ritenuta provento dello spaccio. 

La verifica, estesa all’autovettura Fiat Panda nella disponibilità del giovane, ha consentito di rinvenire anche una bomba carta confezionata artigianalmente che è stata fatta poi brillare in sicurezza dagli artificieri antisabotaggio del Comando Provinciale Carabinieri. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: