Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, si erano impadroniti della strada: sanzionati due parcheggiatori abusivi

I due posteggiatori esercitavano la professione anche con una certa "autorità" vessando gli automobilisti

Di Redazione

Nell’ambito delle specifiche attività contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, i Carabinieri della Stazione di Catania Ognina, con l’avvento della stagione estiva, hanno intensificato i controlli e mentre svolgevano un servizio di perlustrazione nella via Villini a mare, proprio nei pressi di un noto stabilimento balneare, hanno notato che due pregiudicati catanesi, uno di 41 e l’altro di 66 anni, che si erano impadroniti di quel tratto di strada dove esercitavano arbitrariamente l’attività di parcheggiatore, anche con una certa “autorità” come riferito da alcuni passanti incuriositi dalla scena.

Pubblicità

Effettivamente l’autorità era una caratteristica con la quale i due avevano deciso d’incrementare i loro guadagni a scapito degli sfortunati automobilisti i quali, proprio per evitare “spiacevoli contrattempi” con probabili ripercussioni di ogni genere, consegnavano loro l’obolo quotidiano, mestamente e non senza una volontariamente repressa punta di ribellione.

I militari hanno così identificato i due, constatando manco a dirlo che uno di essi è anche percettore del reddito di cittadinanza, elevando nei loro confronti la prevista specifica sanzione. e facendoli quindi allontanare da quel luogo improvvisamente divenuto di loro esclusiva pertinenza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA