Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Donna trovata morta a Palermo con un filo elettrico attorno al collo

La pista privilegiata è quella del suicidio ma al momento non si esclude alcuna altra ipotesi

Di Redazione

Una donna di 33 anni è stata trovata senza vita la scorsa notte in via Coltellieri a Palermo, nel mercato storico della Vucciria. Aveva il filo elettrico di una ciabatta multiprese attorno al collo. Il compagno di 39 anni ha chiamato i soccorsi ma i medici del 118 hanno potuto solo constatare il decesso. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Il pm di turno, dopo l’ispezione del medico legale, ha disposto l’autopsia per chiarire le cause della morte. Pare che in casa sia stato trovato un biglietto scritto dalla donna che potrebbe avvalorare l’ipotesi di un gesto estremo. Al momento, però, non si esclude nessuna pista. 

Pubblicità

A dare l’allarme è stato il compagno, un uomo di 39 anni. Le indagini sono condotte dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Piazza Verdi. . Il sostituto di turno ha disposto l’autopsia sul cadavere e il compagno dalla notte scorsa viene sentito dagli inquirenti in caserma. Secondo una prima ricostruzione il cavo elettrico sarebbe troppo corto per impiccarsi. Sulla lettera si stanno facendo accertamenti calligrafici. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: