Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Droga a minorenni, ricercato in Germania viene arrestato a Canicattì

I fatti si riferiscono al 3 giugno dello scorso anno quando Guagenti venne fermato dalla polizia tedesca a Pforzeim

Di Redazione

I poliziotti del commissariato di Canicattì (Ag) hanno arrestato Giuseppe Guagenti, 30 anni operaio edile nato in Germania, ma residente in città, perché destinatario di un mandato di arresto europeo dell’autorità giudiziaria tedesco. All’uomo viene contestato il reato di cessione illecita di sostanze stupefacenti a minori. I fatti si riferiscono al 3 giugno dello scorso anno quando Guagenti venne fermato dalla polizia tedesca a Pforzeim.

Pubblicità

L’arresto dell’uomo a Canicattì è avvenuto mercoledì scorso ma solo adesso ne è stata data notizia dopo i primi pronunciamenti dei giudici che hanno già fissato per il 17 marzo prossimo l’udienza per l'estradizione in Germania. Giuseppe Guagenti ha respinto anche in questa occasione le accuse come già fatto in Germania. Al momento si trova rinchiuso nel carcere «Pasquale Di Lorenzo» di Favara a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’udienza di estradizione di giovedì prossimo davanti ai giudici della Corte d’Appello di Palermo. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: