Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Droga, traffico internazionale tra Sicilia, Calabria e Malta: 16 arresti

L’organizzazione criminale era composta da ragusani, albanesi e maltesi, e si occupava del traffico e dello spaccio di cocaina, hashish e marijuana

Di Redazione

Un’associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga tra Sicilia, Calabria e Malta. I finanzieri del Comando provinciale di Catania, insieme ai colleghi di Ragusa e dello Scico, hanno eseguito 16 misure cautelari, disposte dal gip etneo, fra le province di Catania, Ragusa, Siracusa e Reggio Calabria. L’organizzazione criminale, composta da ragusani, albanesi e maltesi, si occupava del traffico e dello spaccio di cocaina, hashish e marijuana, acquistate in Albania, Puglia e Calabria e rivendute in Sicilia, Lombardia e a Malta. 

Pubblicità

Durante le indagini, sono stati sequestrati complessivamente 430 chili di droga. Il provvedimento emesso dal gip di Catania ha disposto l'arresto per 15 soggetti e l’obbligo di dimore nel comune di residenza con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per un altro soggetto.  

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA