Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

E' morto Nicola Maisano, era il presidente della seconda sezione del Tar Palermo

Aveva 61 anni

Di Redazione

E’ morto all’età di 61 anni il presidente della seconda sezione del Tar Palermo Nicola Maisano. Lo comunica l’associazione avvocati amministrativisti della Sicilia. «Appreso della prematura scomparsa di Maisano - si legge in una nota - l’associazione manifesta sentito cordoglio e affettuosa vicinanza alla famiglia e ne ricorda la dedizione al lavoro, la professionalità e la competenza». Venerdì alle 10.30 presso la sede del Tar Palermo, su iniziativa del Presidente del Tar Sicilia Salvatore Veneziano, si svolgerà una cerimonia.

Pubblicità

L'Associazione nazionale magistrati amministrativi (ANMA) ha espresso "vicinanza ai familiari del collega Nicola Maisano che ricorda, attraverso le innumerevoli testimonianze di quanti hanno avuto il privilegio di lavorare al suo fianco,   per  la straordinaria dedizione al lavoro, la grande professionalità e il tratto umano, pur nelle avversità che ha dovuto affrontare. La sua scomparsa improvvisa lascia un vuoto ma anche una traccia".

Il presidente del Consiglio di Stato, Franco Frattini, ha aperto la prima seduta del plenum del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, dopo la pausa estiva, ricordando il collega Nicola Maisano. “Vorrei esprimere il più profondo cordoglio per la prematura scomparsa di un collega stimato e apprezzato dai magistrati e dal foro per la grande professionalità, la dedizione e lo spirito di servizio ”, ha detto Frattini. Al ricordo si è associato l’intero organo di governo autonomo della giustizia amministrativa. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: