Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Enna, il presidente regionale Anpas Lorenzo Colaleo a giudizio immediato per violenza sessuale

Attualmente è sottoposto a divieto di avvicinamento ad una donna che lo ha denunciato

Di Redazione

Il Gip del Tribunale di Enna, Giuseppe Noto ha disposto il giudizio immediato per Lorenzo Colaleo, presidente regionale dell’Anpas e responsabile del Centro Operativo Comunale di protezione civile di Enna, attualmente sottoposto a divieto di avvicinamento ad una donna che lo ha denunciato per violenza sessuale. Il giudice ha accolto la richiesta del pm Salvatore Interlandi che, a fine dello scorso anno, aveva chiesto il giudizio immediato.

Pubblicità

A Colaleo che ora ha 15 giorni per chiedere l’abbreviato o andare a giudizio con l’ordinario, è stata notificata a novembre la misura di divieto di avvicinamento alla donna che l’accusa. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile di Enna, diretta da Vincenzo Perta.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: