Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Enna Bassa assediata dai roghi che minacciano case e università

Le fiamme sono alimentate dal vento caldo che soffia sulla città e la presenza di sterpaglie

Di Redazione


Sono quattro gli incendi divampati oggi a Enna Bassa, assediata dalle fiamme. Un vasto incendio sta minacciando abitazioni e una sede dell’università Kore che ospita la facoltà di Ingegneria, alcuni impianti e la palestra di Scienze motorie. Le fiamme sono alimentate dal vento caldo che soffia sulla città e la presenza di sterpaglie. L'ateneo ha consegnato ai vigili del fuoco i telecomandi dei cancelli della struttura per permettere ai vigili del fuoco, sovraccarichi di richieste di soccorso, di potere intervenire.

Pubblicità

Oltre al rogo vicino l’Università che minaccia anche la scuola media Savarese, le fiamme che hanno risalito il costone di contrada Baronessa, coda di un incendio scoppiato la scorsa notte, hanno raggiunto l’ospedale Umberto I nella zona della pista dove atterrano gli elicotteri del 118.

Durante le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza della zona dell’Università, un mezzo della protezione civile è rimasto coinvolto in un incidente al bivio Sant'Anna. Il mezzo che si era appena rifornito di acqua e stava tornando nella zona è stato violentemente tamponato e si è ribaltato. Gli occupanti, volontari della Protezione civile, che non hanno riportato ferite gravi, sono stati portati in ospedale per gli accertamenti.

Preoccupa poi l’incendio che, scoppiato tre giorni fa nei boschi di Piazza Armerina, ha un fronte ancora attivo che ha quasi raggiunto il paese di Aidone.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: