Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Escursionista in difficoltà a Monte Lepre: soccorsa

La donna è stata rapidamente raggiunta lungo il sentiero, dove era stata costretta a fermarsi a causa di un problema ad un ginocchio

Di Redazione

Nel pomeriggio di oggi i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico sono intervenuti, su allertamento della Forestale, per il recupero di un’escursionista in difficoltà nella zona di Monte Lepre, nel territorio di Bronte versante nord ovest dell’Etna. La donna è stata rapidamente raggiunta lungo il sentiero, dove era stata costretta a fermarsi a causa di un problema ad un ginocchio, e a chiedere aiuto.

Pubblicità

Valutate le condizioni dell’escursionista dai sanitari della squadra di soccorso del SASS, e ritenuto che non fosse in grado autonomamente di raggiungere la fine del percorso, la donna è stata accompagnata a bordo dei mezzi fuoristrada fuori dalla zona impervia demaniale, fino al piazzale di Piano Fiera, dove insieme ai compagni d’escursione ha potuto raggiungere la propria autovettura. In caso di incidenti su pareti di roccia, sentieri, ambienti impervi, in grotta e gole fluviali o in caso di dispersi in ambiente impervio e ostile, è allertabile il Numero Unico di Emergenza (NUE) 112, chiedendo esplicitamente l’intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico CNSAS. Il NUE112 trasferirà la chiamata di soccorso alla Centrale Operativa 118, la quale provvederà ad allertare il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: