Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Favignana, la Guardia Costiera soccorre 11 persone su due barche in difficoltà

Un gommone che imbarcava acqua e un catamarano finito su una secca

Di Redazione

Undici persone soccorse e tre natanti da diporto in difficoltà assistiti dai militari della guardia costiera di Favignana in collaborazione con le motovedette e gli equipaggi provenienti dalla Capitaneria di porto di Trapani. Il primo intervento attorno alle 13 quando il gommone pneumatico G.C. B127 e la motovedetta Cp 330 partita da Trapani, hanno assistito 4 diportisti a bordo di un natante lungo 6 metri, che si trovava in prossimità della località "Cala Rossa" a Favignana e imbarcava acqua per un’avaria alle pompe di sentina. Le persone in difficoltà sono state trasbordate sul gommone dell’ufficio locale marittimo di Favignana mentre il natante in avaria è stato rimorchiato da un’altra unità privata e scortato, verso il porto. 

Pubblicità


Il secondo intervento è stato effettuato vicino all’isola del Preveto, dove attorno alle 17 sono state portate in salvo 4 persone a bordo di un catamarano che si era incagliato nei bassi fondali presenti in zona. Dopo aver coadiuvato e monitorato le operazioni di disincaglio, le due unità della Guardia costiera hanno assistito l’imbarcazione privata nel viaggio di rientro verso il porto di Favignana. Infine, nel tardo pomeriggio i militari della guardia costiera hanno offerto il proprio ausilio a un’ulteriore unità da diporto a motore lunga 12 mt, che in ambito portuale aveva subito un’avaria all’apparato propulsore, aiutando il proprietario a risolvere il problema e le criticità riscontrate seguendo i consigli tecnico-nautici forniti dai militari.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: