Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Finge di essere lo zio per evitare di essere arrestato

 I carabinieri hanno fermato il 35enne in località Ponte Gallo mentre era alla guida di un’auto. L'uomo ha fornito delle generalità che non hanno convinto i militari

Di Redazione

Per eludere il controllo aveva fornito le generalità dello zio. Un 35enne messinese, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri a Villafranca Tirrena, nel Messinese. I militari lo hanno fermato in località Ponte Gallo mentre era alla guida di un’auto e, dopo aver detto di non avere con sé i documenti di riconoscimento, ha fornito delle generalità che non hanno convinto i militari. Portato in caserma per ulteriori verifiche, è stato accertato che per eludere il controllo aveva fornito le generalità dello zio. Il 34enne è risultato alla guida senza patente perché sospesa ed è stato arrestato, in flagranza di reato, per false dichiarazioni sulla propria identità. A suo carico è stata anche comminata anche la sanzione amministrativa per guida senza patente, prevista dal Codice della strada. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: