Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Gela, muore a 21 anni pochi giorni dopo aver partorito 2 gemelli: aperta inchiesta

La tragedia si è verificata nel pomeriggio di ieri nell’appartamento di contrada Giardinelli in cui la giovane donna viveva col marito e i giovani figili

Di Redazione

Una tragedia ha sconvolto la vita di una giovane coppia a Gela, in provincia di Caltanissetta. L'improvvisa morte di una ragazza di 21 anni ha gettato nello sconforto la famiglia. Le cause del decesso sono ancora poco chiare, tanto che la salma della giovane madre è allo stato sotto sequestro cautelativo. La tragedia si è verificata nel pomeriggio di ieri nell’appartamento di contrada Giardinelli in cui la 21enne viveva insieme al marito ed ai giovani figli.

Pubblicità

La giovane aveva dato alla luce due gemelli a fine gennaio con qualche complicazione post parto che sembrava essere stato superata, tanto che dopo alcuni giorni era stata dimessa e aveva potuto fare rientro nella sua abitazione con i gemelli neonati. Ieri pomeriggio il malore improvviso e la tragedia.

Una volante della polizia, oltre che una ambulanza, sono intervenute sul posto ma purtroppo c'era ben poco da fare. Sarà adesso l’autorità giudiziaria a dovere decidere se approfondire le cause della morte della giovane donna che appena venti giorni fa aveva dato alla luce due bambini. La salma si trova presso la casa mortuaria del cimitero di contrada Farello in attesa di disposizioni da parte della procura.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA