Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Giovane uccisa sul lungomare di Aci Trezza: a sparare sarebbe stato l'ex fidanzato

Vanessa Zappalà, 26 anni, era in compagnia di amici quando è stata raggiunta da diversi colpi d'arma da fuoco

Di Redazione

Una 26enne, Vanessa Zappalà, è stata uccisa con diversi colpi di arma da fuoco la notte scorsa mentre passeggiava in compagnia di amici sul lungomare di Aci Trezza, frazione marinara di Aci Castello, nel Catanese. A sparare le testimonianze raccolte dai Carabinieri, sarebbe stato l'ex fidanzato della vittima, che è ricercato da militari dell'Arma.

Pubblicità

La sparatoria è avvenuta verso le tre della notte scorsa, vicino al porticciolo del lungomare di Acitrezza, frazione marinara dove Verga aveva ambientato i suoì Malavoglià. La vittima era in compagnia di alcuni amici quando l’ex fidanzato con il quale aveva interrotto la relazione in maniera brusca si è presentato, pare chiedendo un chiarimento, e le ha sparato diversi colpi di arma da fuoco, uccidendola. Nella sparatoria è rimasta ferita di striscio alla spalla un’amica della vittima. 
 Sul posto sono intervenute diverse ambulanze e i carabinieri della stazione di Aci Castello, della compagnia di Acireale e del comando provinciale Catania che hanno avviato subito le indagini. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: