Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Giovani migranti fuggono da centro accoglienza: due agenti contusi

Gli agenti sono rimasti feriti nel tentativo di bloccare la fuga

Di Redazione

Fuga di giovani migranti dal centro di accoglienza di Siculiana, in provincia di Agrigento. Un gruppetto di 10 minori non accompagnati nella tarda serata di ieri ha fatto perdere le tracce fuggendo da Villa Sikania. Durante i momenti concitati della fuga due militari dell’Esercito in servizio davanti al centro, nel tentativo di fermarli sono rimasti contusi. La fuga è avvenuta mentre era in corso una protesta dei migranti, ospitati all’interno di un’ala della struttura per rispettare la quarantena, che hanno chiesto il trasferimento in un altro centro. Durante i momenti concitati della protesta il gruppo è riusciuto a guadagnare la fuga dal pianterreno e complice il buio della tarda serata ha fatto perdere le proprie tracce. Da ieri sera polizia e carabinieri sono al lavoro per rintracciare i migranti fuggiti. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: