Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Il maltempo non dà tregua alla Sicilia: piogge pure nel week end

Di Redazione

Un vortice ciclonico collocato da vari giorni nei pressi delle Isole Baleari non ne vuole sapere di spostarsi da quelle zone, facendo tirare un sospiro di sollievo a molte regioni interessate da piogge anche forti. Come se non bastasse nel weekend il vortice verrà «agganciato» da un impulso perturbato in arrivo dalla Francia.

Pubblicità

Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it avvisa che fino a venerdì le piogge interesseranno ancora diffusamente la Sicilia, ma bagneranno pure il Lazio interno, l’Abruzzo, il Molise, localmente la Sardegna e poi Calabria e Campania, mentre sul resto d’Italia il tempo sarà più asciutto e anche via via più soleggiato al Nordest e in Lombardia. Nel corso del weekend un nuovo peggioramento comincerà a interessare l’Italia a partire da sabato sera quando una perturbazione comincerà a far piovere al Nord. Qualche piovasco potrà ancora interessare il Lazio e precipitazioni irregolari le regioni meridionali.

Domenica il fronte perturbato si inasprirà su tutte le regioni settentrionali, sulla Sardegna, sulla Toscana e a tratti pure sul Lazio: su tutte queste zone ci saranno rovesci e locali temporali. Le temperature non subiranno importanti variazioni se non un fisiologico calo in presenza di precipitazioni.

Nel dettaglio venerdì 12. Al nord: asciutto con locali nebbie e più sole sui monti. Al centro: a tratti instabile sulla Sardegna, piogge in arrivo su Lazio interno, Abruzzo e Molise. Al sud: peggiora in Campania, Calabria e ancora instabile sulla Sicilia nordorientale. Sabato 13. Al nord: nebbie al mattino, poi piovaschi. Al centro: a tratti instabile. Al sud: piogge irregolari Domenica con tanta pioggia al Nord e in Toscana. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA