Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Il sindaco di Catania Pogliese chiude tutte le attività commerciali

Sul suo profilo Fb anticipa la decisione presa "per la gravità della situazione" durante il vertice in prefettura. Resteranno aperte le farmacie, gli alimentari e i negozi di beni di prima necessità

Di Redazione

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese ha disposto la chiusura immediata di tutte le attività commerciali dopo il grave nubifragio che si è abbattuto oggi sula città e che ha provocato un morto. 

Pubblicità

 

 

"Da ieri la nostra Città vive una drammatica situazione legata alle condizioni meteorologiche che stanno flagellando tutta la parte orientale della Sicilia, eventi eccezionali senza precedenti per violenza e intensità - scrive Pogliese sul suo profilo Facebook - Purtroppo un uomo è morto a Gravina, vittima di fenomeni atmosferici estremi che, come a Scordia, ci colpiscono con altri lutti. Per la gravità della situazione ho disposto, in accordo con il Prefetto, LA CHIUSURA IMMEDIATA DI TUTTE LE ATTIVITÀ COMMERCIALI, a eccezione di farmacie, delle attività alimentari e di prima necessità.

 

 

Tutti gli uomini e le donne della Protezione Civile con i volontari stanno lavorando per rispondere alle centinaia di chiamate di emergenza, insieme ai Vigili del Fuoco e alle Forze dell’Ordine. Sono tanti i cittadini intrappolati che chiedono interventi di emergenza per il livello raggiunto dalla pioggia, quasi 150 ml caduti in poche ore.

 

Esorto tutta la popolazione a NON USCIRE DI CASA se non per ragioni di emergenza, perché le strade sono invase dall’acqua. Sono in contatto con la Protezione civile nazionale e nelle prossime ore faremo una riunione con il Prefetto e le altre forze dell’ordine per fronteggiare il disastro di queste ore.

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA