Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Incendio in abitazione ad Agrigento: finanzieri salvano disabile prendendolo in braccio

L'uomo, 62 anni, era in casa insieme ad un'altra persona

Di Redazione

Due persone sono state evacuate dopo che in un appartamento in via Formica, alle spalle di piazza Ravanusella nel centro storico di Agrigento, è divampato un incendio. A mettere in salvo i due agrigentini sono stati i militari della Guardia di finanza e i vigili del fuoco del comando provinciale che, in via precauzionale, ha anche mandato l'autoscala fra i vicoli di Girgenti. La scintilla iniziale - di natura accidentale - è divampata, secondo quanto emerge, in cucina e il fuoco si è subito esteso, devastando completamente l’appartamento.

Pubblicità

Ha 62 anni ed è disabile l’uomo che è stato preso in braccio dai militari della Guardia di finanza e salvato dall’incendio divampato nell’appartamento in via Formica. Senza l’intervento dei caschi bianchi, l’uomo non avrebbe potuto abbandonare la residenza. Ma i finanzieri non hanno avuto alcuna remora e, rischiando la vita, hanno preso in braccio e portato in salvo il disabile. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: