Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Incidente nel Ragusano, morto anche il marito della vittima

Rosa Nobile, deceduta sul colpo, e Giovanni Azzara, un dirigente molto stimato della Mondiale Granit, erano a bordo di una Dacia. Lo scontro è avvenuto con un'altra auto

Di Redazione

Si è aggravato il bilancio dell'incidente che si è verificato oggi in contrada Coffa, a Chiaramonte Gulfi. E' morto infatti, senza aver ripreso conoscenza, all’ospedale Cannizzaro di Catania, Giovanni Azzara, marito di Rosa Nobile, la donna rimasta vittima nel pomeriggio nello scontro che si è verificato sulla strada statale 514. Entrambi erano a bordo di una Dacia alla cui guida ci sarebbe stata la moglie. Ancora non sono chiare le cause dell’incidente. Giovanni Azzara era un dirigente in pensione della Mondiale Granit, azienda per la lavorazione del marmo tra le più grandi in Europa. Nell’azienda lavora come dirigente anche il figlio. 

Pubblicità

 

 

«Siamo sconvolti - commenta il presidente della Mondial Granit, Giovanni Damigella - ci lascia un dirigente che ha dato tanto a quest’azienda, un grande lavoratore, una persona speciale, un grande lavoratore ed un amico sincero. Siamo vicini al figlio che oggi vive una grande tragedia».  
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: