Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

L'ex lo ospita per compassione, lui la picchia: arrestato

L'uomo aveva ricevuto, temporaneamente, ospitalità dall'ex compagna che abita in un appartamento nel quartiere di Librino

Di Redazione

Un uomo di 51 anni è stato arrestato a Catania dalla Polizia di Stato per aver minacciato e malmenato l’ex compagna che lo ospitava temporaneamente in casa per compassione: lui aveva bisogno di un alloggio dopo aver trovato lavoro in città. Ora l’uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, minacce gravi ed aggravate e lesioni personali. E’ accaduto in un appartamento del quartiere Librino.

Pubblicità

L'ex compagno le avrebbe distrutto il telefono cellulare e l'avrebbe anche minacciata con un coltello da cucina davanti al figlio minorenne. A chiamare la Polizia è stata la vittima, che ha detto ai poliziotti che aveva chiuso la relazione con l’uomo nel luglio dello scorso anno in seguito ad una prima aggressione, per la quale l’uomo era stato già arrestato. La donna è stata accompagnata in ospedale da una ambulanza ed è stata medicata per alcune contusioni. L’arrestato, su disposizione del pm di turno è stato rinchiuso in carcere in attesa dell’udienza di convalida. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: