Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

La Ocean Viking sbarca a Pozzallo 549 migranti, una trentina sono positivi al Covid

 Cinque persone tra i migranti sbarcati sono state trasferite all’ospedale Maggiore di Modica

Di Redazione

Ha attraccato questa mattina nel porto di Pozzallo la Ocean Viking, la nave della Ong Sos Mediterranee che ha a bordo 549 migranti soccorsi nel corso della settimana in diverse operazioni al largo della Libia. «Questa mattina - aveva scritto la Ong in un tweet - la Ocean Viking ha attraccato nel porto di Pozzallo. Oggi inizierà lo sbarco dei sopravvissuti».

Pubblicità

 Cinque persone tra i migranti sbarcati sono state trasferite all’ospedale Maggiore di Modica per le prime cure. Si tratta di tre donne incinte, una bambina di 7 anni affetta da sospetta scabbia e un uomo che necessitava un controllo all’addome. Il personale dell’Usmaf, gli uomini della Croce Rossa e dei volontari dell’Associazione Misericordie di Modica stanno collaborando in sinergia per effettuare ai migranti che sbarcano dalla nave i tamponi rapidi.

Sono in tutto 30 le persone risultate positive al Covid-19 all’esito dei tamponi rapidi effettuati tra i 549 migranti a bordo della Ocean Viking. I profughi, al termine delle procedure di identificazione di Polizia, verranno imbarcati sulla nave quarantena Gnv Azzurra già attaccata in banchina.

Procedono, intanto le operazioni dei controlli sanitari. In banchina, oltre al responsabile dell’Usmaf , Vincenzo Morello, anche il manager dell’Asp Angelo Aliquò e il dirigente dell’emergenza dell’Asp, il dirigente medico Angelo Gugliotta e il dirigente di dipartimento prevenzione , Carmelo Lauretta. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA