Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Litiga con la compagna e le brucia l'auto, arrestato a Carini

L'uomo, 41 anni, portato in carcere dai carabinieri con l'accusa di incendio e danneggiamento

Di Redazione

Un uomo di 41 anni è stato arrestato dai carabinieri per incendio e danneggiamento. Secondo l'accusa Giovan Battista Celestra nel corso di una lite avrebbe incendiato l’auto della compagna davanti all’ingresso dell’abitazione in via Bellini a Carini. Le fiamme hanno danneggiato anche l’ingresso della casa. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio e i carabinieri che dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti hanno arrestato Celestra e lo hanno portato in carcere al Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida.  
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA