Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Malmena e rapina prostituta e poi investe auto dei carabinieri: arrestato

L'uomo, armato di pistola, è stato bloccato in piazza Currò

Di Redazione

Un uomo di 41 anni è stato arrestato a Catania dai carabinieri dopo che la notte scorsa ha malmenato e rapinato del cellulare una prostituta in via VI ApriIe. L’uomo è stato bloccato poco dopo in piazza Currò dopo un tentativo di fuga con la sua auto durante il quale ha investito un’auto dei carabinieri. Nella sua utilitaria i militari hanno trovato una pistola a tamburo marca Flobert Zoraki calibro 4 mm. con la matricola cancellata, la canna modificata e cinque cartucce nel caricatore. L’uomo ha dato false generalità ai militari, che sono però riusciti a risalire alla sua vera identità. Accusato di rapina aggravata, porto di arma clandestina, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento e false dichiarazioni sulla propria identità, dopo l’udienza di convalida dell’arresto è stato rinchiuso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: