Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Maltempo, celebrati i funerali dei coniugi travolti dall'acqua a Scordia

Sebastano Gambera, 67 anni, e Angela Caniglia, 61 anni, stavano rientrando da una visita ad un amico quando scesi dalla loro auto sono stati poi travolti da un fiume di pioggia e fango

Di Redazione

 Sono stati celebrati stamane a Scordia i funerali di Sebastano Gambera, 67 anni, e Angela Caniglia, 61 anni, i coniugi morti una settimana fa dopo essere stati travolti da un fiume di acqua e fango provocato dal ciclone che ha investito la Sicilia orientale. Stavano rientrando a casa dopo essere andati a trovare un amico, ma la piena li ha sorpresi. Il corpo del marito è stato trovato lunedì scorso, quello della moglie giovedì.

Pubblicità

 

 

Una folla commossa ha assistito alla esequie nella chiesa del Gesù Redentore, presenti il sindaco di Scordia, Francesco Barchitta, e quelli di Palagonia e Militello. La messa è stata celebrata dal vescovo di Caltagirone Calogero Peri. «Siamo qui riuniti - ha detto il presule - per ribadire la nostra forza, il nostro coraggio, per non perderci d’animo, per non perdere il senso e la bellezza della nostra vita, per continuare ad andare avanti senza dimenticare l’insegnamento di questa tragica lezione. Ci sono più domande che risposte: avremmo potuto fare qualcosa? Avremmo potuto evitare questi accadimenti e conseguenze?». 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: