Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Maltempo, ritrovata coppia dispersa a Scordia: i soccorsi dei vigili del fuoco

Si tratta di una coppia di sessantenni che era stata data per dispersa dopo il racconto di un'automobilista, tra i tanti ad essersi trovato in difficoltà

Di Redazione

Si è temuto per qualche ora che il maltempo che da oggi sta investendo la Sicilia avesse fatto delle vittime a Scordia.  Ma per fortuna si è trattato soltanto di una paura che è stata fugata dal ritrovamento di una coppia che era stata per dispersa. Sono state infatti trovate, in discrete condizioni di salute, le due persone che erano state travolte dall'acqua appena scesa dalla propria auto a Scordia, uno dei paesi della Piana di Catania violentemente colpiti dal maltempo. Prima è stato rintracciato il marito e poi la moglie. I due sono stati condotti con un'ambulanza in ospedale per dei controlli medici. Lo rendono noto i vigili del fuoco del comando provinciale di Catania che erano intervenuti sul posto anche con il nucleo sommozzatori.

Pubblicità

 

 

E sempre a Scordia cinque turisti stranieri sono stati soccorsi dalla protezione civile. Il pulmino sul quale viaggiavano è stato investito dalla furia dell’acqua lungo la strada statale 385 che collega con Catania. I turisti hanno dovuto abbandonare il mezzo e sono stati portati in un’area sicura da alcuni volontari della protezione civile. I passeggeri di un bus di linea hanno invece trovato rifugio presso il vicino stabilimento Oranfrizer. E’ stato lo stesso direttore della protezione civile regionale, Salvatore Cocina, a chiedere al presidente dell’azienda, Nello Alba, di ospitare i passeggeri. Altri automobilisti sono stati soccorsi dopo essere stati bloccati nelle loro auto a causa dell’acqua che ha allagato le strade della zona. 

 

 

 

 

 

 


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: