Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Maniace, bolletta "azzerata" rubando la corrente: denunciata 63enne

Le verifiche insieme a E-Distribuzione. Sottratta energia per quasi 5 mila euro

Di Redazione

Aveva manomesso il contatore azzerando sostanzialmente i costi dell’energia elettrica. Una donna di 63 anni è stata denunciata dai Carabinieri della Stazione di Maniace per furto aggravato. La donna è stata scoperta dopo una verifica effettuata con l’ausilio di personale tecnico di E- Distribuzione.

Pubblicità

In particolare i militari, nell’ambito dei controlli finalizzati a contrastare il fenomeno delle forniture abusive di energia elettrica, avviati anche a seguito delle segnalazioni pervenute per rilevamento di consumo anomalo, hanno effettuato controlli a diverse abitazioni, tra cui quella della donna, riscontrando che la stessa aveva manomesso il contatore dell’energia elettrica, attraverso un allaccio collegato, a mezzo di “by pass”, direttamente alla rete pubblica. La 63 enne ha “risparmiato” quasi 5mila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: