Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Marzamemi, filmata un'altra coppia durante un amplesso in spiaggia: dopo Cefalù prosegue l'estate siciliana bollente

Il video ha fatto velocemente il giro delle chat. Partito il toto protagonisti: sarebbero un pechinese e una turista

Di Redazione

Dopo Cefalù è toccato a Marzamemi. Continua insomma l’estate bollente in Sicilia con amplessi in spiaggia ripresi dal cellulare dei passanti. E se a Cefalù i due che, all’alba, e a due passi dal lungomare, si sono lasciati andare ad un amplesso senza temere di essere visti, lo stesso è accaduto nella località balneare del Siracusano. A consumare un veloce rapporto sessuale una coppia  posizionatasi sul muretto del lungomare, a non molta distanza da un  parco giochi per bambini. L’uomo e la donna sono stati immortalati con  uno smartphone e, com’era prevedibile, in pochi istanti le immagini  sono diventate virali, diffuse in una miriade di contatti whatsapp.
Il video, di 16 secondi, è stato realizzato dal  tendone di un bar pizzeria collocato sul Lungomare Starrabba. E se a Cefalù, per una situazione  simile, il sindaco ha parlato di «immagine della città deturpata», su  Marzamemi il viceprefetto Carmelo Musolino (uno dei tre componenti la  commissione straordinaria che dal febbraio 2019 amministra Pachino,  dopo lo scioglimento del Comune per infiltrazioni mafiose) sceglie di  commentare in modo laconico: «È semplicemente sconcertante, ho la  sensazione che in tanti abbiano perso la testa».
A Marzamemi è partita la caccia al protagonisti: l'uomo sarebbe un pachinese, la donna una turista. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA