Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Medicane, Cocina: «La perturbazione da Siracusa risale verso nord»

IL capo della Protezione civile siciliana ha fatto il punto: situazione in evoluzione nelle prossime ore

Di Redazione

«La perturbazione ha colpito in pieno la provincia Aretusea, ma soprattutto le aree di Siracusa, Priolo, Melilli, Floridia e Augusta. Nelle ultime sei ore sono caduti oltre 120 millimetri di acqua e, addirittura, per alcuni fluviometri anche 150 millimetri. La perturbazione si sta spostando a Nord, ma non sappiamo in che modo colpirà e con quale intensità».

Pubblicità

 

 


 Lo ha detto il capo del Dipartimento regionale della Protezione civile, Salvo Cocina, facendo un punto sull'emergenza meteo nella parte orientale dell’isola.

 

 

«Nel Siracusano - spiega Cocina - c'è stata una situazione di allagamenti diffusi. A Pantanelli c'è un villaggio turistico isolato a causa della viabilità bloccata. Ci sono interruzioni sulla Catania-Siracusa e in diverse strade provinciali per allagamenti e in montagna per frane e caduta massi».

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA