Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Messina, sequestro da un milione di euro a una società di navigazione

Avrebbe fruito indebitamente di agevolazioni fiscali

Di Redazione

Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza ad una società di trasporto marittimo di Messina. Il sequestro preventivo per equivalente è stato emesso dal gip, su richiesta della procura, nell’ambito di un’indagine per evasione fiscale per gli anni 2016, 2017 e 2018. I militari hanno sequestrato provviste finanziarie riconducibili alla società per un valore di 1.047.597 euro, importo pari all’evasione posta in essere negli anni 2016, 2017 e 2018 e constatata a seguito di apposito controllo fiscale.

Pubblicità

Secondo gli investigatori, la società avrebbe fruito indebitamente di agevolazioni fiscali "consistenti nella detassazione del reddito prevista per il comparto della navigazione". "La società - sottolineano - avrebbe sottratto a tassazione l’80% del reddito derivante da una particolare forma di noleggio di una nave iscritta nel registro internazionale", agevolazione alla quale, secondo i finanzieri, non avrebbe avuto diritto.  



 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA